Osho Pulsation Training 2019/2020

(In Italia, in programmazione presso l’Istituto Osho Miasto)

 

L’Osho Pulsation Bodywork è un metodo di crescita personale che lavora sul corpo e sull’energia per aiutarci a ritrovare la nostra naturale vitalità ed espressività.

Si basa sul rivoluzionario lavoro di Wilhelm Reich e su alcune “mappe” da lui scoperte relative al flusso energetico del nostro sistema. Tecniche di respiro, movimenti corporei e suoni espressivi formano una struttura per esplorare il fenomeno della tensione biologica e del suo rilascio, da Reich chiamata “formula dell’orgasmo”. Molti problemi psicologici avrebbero, infatti, origine in un disturbo della naturale regolarità della funzione di carica e scarica energetica che governa il rilascio emozionale spontaneo così come l’orgasmo sessuale disinibito.

Condizionamento e de-condizionamento.

Tutte le volte che blocchiamo una sensazione sessuale, soffochiamo la rabbia o reprimiamo le lacrime, attiviamo un potente sistema regolatorio che Reich chiama “corazza muscolare”: lo sforzo per controllare le espressioni emozionali crea una tensione nella muscolatura che blocca il fluire delle sensazioni attraverso il corpo. Questi trattenimenti inconsci ci fanno sentire emozionalmente isolati, in uno stato di frammentazione psicologica ed energeticamente ostili verso noi stessi.

Pulsation ripristina il senso di integrità facendoci riappropriare delle sensazioni rifiutate e respinte nell’inconscio. Attraverso il profondo respiro neo-reichiano e un diretto lavoro “hands-on” (tocco del corpo con le mani) sciogliamo la corazza muscolare ed entriamo in uno stato emozionale, biologico e istintuale connesso con la Forza Vitale stessa.

Quando la pressione interna delle emozioni inespresse è liberata, segue un profondo rilassamento al centro del nostro essere. Saremo allora in grado di entrare più facilmente nel silenzio e nella meditazione.

La Meditazione Attiva

Il processo di Pulsation è sostenuto dalle meditazioni attive di Osho che si integrano perfettamente con la visione di Reich.

Osho ha progettato le sue Meditazioni Attive soprattutto per l’uomo e per la donna contemporanei, stressati da uno stile di vita frenetico, per portarli gradualmente dalla tanto impegnata periferia verso il silenzio del nucleo.

La meditazione può dare ali alle radici che stiamo facendo crescere nelle profondità della terra attraverso la nostra esplorazione del corpo e della sua capacità di sentire.

Attraverso Pulsation diventiamo parte dell’incontro fra la terra e il cielo e impariamo ad accettare l’intero spettro dell’arcobaleno del sentire umano, dalle sue radici animali, nella natura, attraversando il cuore umano, verso la fioritura dello spirito.

L’Osho Pulsation Training è adatto sia a chi vuole acquisire nuovi strumenti per arricchire le proprie capacità nel lavoro ‘hands-on’ con il corpo, l’energia e le emozioni, sia a chi vuole sperimentare una profonda auto-esplorazione nel processo di destrutturazione della propria armatura muscolare.

 

 

Osho Pulsation Basic Training

Ognuno dei tre moduli è accessibile singolarmente come esperienza di per sé completa e comprende 50-60 ore di teoria, esplorazione personale e pratica.

 

Presenteremo la Teoria Reichiana che sostiene il lavoro e, in un’atmosfera amorevole e di sostegno, sarà possibile rilassare quelle tensioni presenti a livello fisico ed energetico che ci impediscono di percepire sensazioni nutrienti di piacere e di gioia.

L’espressività e l’espansione fisica sono sostenute da un lavoro attivo sul corpo alternato a esperienze di profondo rilassamento interiore, entrambi elementi indispensabili per lasciarsi andare in uno spazio di silenzio e meditazione, da cui poter finalmente accogliere la fiducia nella nostra vita.

 

Training Base 1 (prossima data a Miasto: 01-07/05 2020)

In questo primo modulo useremo il respiro e il movimento per aprire il corpo a un’energia più profonda che fluisce internamente, permettendo a sensazioni ed emozioni a lungo represse di ricominciare a muoversi ed esprimersi sciogliendo molti blocchi.

Esploreremo:

  • il Radicamento;
  • la Respirazione Reichiana;
  • i sette segmenti dell’Armatura Muscolare;
  • il rilascio dei segmenti degli occhi e della gola;
  • la sessione individuale.

 

Training Base 2 (07-13/09 2020)

Nella seconda parte del Training approfondiremo l’esposizione della Teoria Reichiana, l’esperienza personale e le sessioni individuali.

Gli argomenti centrali saranno:

  • cos’è Pulsation;
  • Energia: la Forza Vitale;
  • il Respiro Pulsation;
  • carica e scarica energetica;
  • la Formula dell’Orgasmo di Reich;
  • il rilascio del segmento toracico;
  • esplorazione del diaframma respiratorio.

 

Training Base 3 (23-29/11 2020)

Nella terza parte proseguiremo la nostra esplorazione personale affrontando ulteriori aspetti della Teoria Reichiana. Inoltre, i partecipanti inizieranno a praticare lo scambio di sessioni all’interno del gruppo, che sarà il nucleo dell’insegnamento nel Training Avanzato.

Gli argomenti centrali saranno:

  • Pulsazione e Contro-Pulsazione;
  • il processo di destrutturazione dell’Armatura Muscolare;
  • la dinamica delle emozioni: Rabbia/Amore, Paura/Fiducia, Dolore/Piacere;
  • i tipi emozionali descritti da Charles Kelley;
  • esplorazione della pancia e del bacino;
  • un’introduzione al lavoro sui propositi e sull’autodeterminazione;
  • presentazione del Training Avanzato.

 

 

Osho Pulsation Advanced Training

Il Training Avanzato è accessibile a chiunque abbia partecipato ai tre moduli del Basic o abbia maturato un’esperienza di Osho Pulsation Bodywork equivalente.

Ogni modulo del secondo anno è propedeutico a quello successivo e comprende 50-60 ore di teoria, esplorazione personale e pratica.

 

Con esercizi, meditazioni, lezioni teoriche e pratiche, momenti di condivisione e scambi di sessioni, proseguiremo il viaggio nel secondo anno del training approfondendo le tematiche, le sensazioni e le memorie emotive localizzate nei sette segmenti dell’armatura muscolare.

L’anatomia emozionale, la teoria della destrutturazione della corazza e le tecniche di lavoro sul corpo saranno alcuni degli insegnamenti indispensabili per poter dare una sessione di Pulsation.

Nella pratica di scambio di sessioni può avvenire un profondo apprendimento personale ed emotivo. Esploreremo le qualità della presenza, dell’empatia, del “tenere lo spazio” per qualcun altro, del contenimento.

Solo un terapista che ha svolto su di sé un profondo lavoro di esplorazione personale può creare le condizioni essenziali per accompagnare il proprio cliente in un processo di crescita significativo.

Dalla propria esperienza individuale, infatti, i partecipanti cominceranno a imparare come poter facilitare un cliente durante una sessione di respiro, sostenendone movimenti espressivi e suoni vocali che possono consentire uno spontaneo rilascio emozionale.

 

Training Avanzato 1 (25/3-31/03 2019)

  • Il Radicamento (contatto con le gambe, i piedi gli occhi, le radici…);
  • lo spazio interiore del facilitatore;
  • il rapporto tra facilitatore e cliente: elementi di base;
  • dare e osservare sessioni: elementi di base;
  • la respirazione e il tocco reichiano;
  • il lavoro con il segmento oculare;
  • il lavoro con i segmenti orale e cervicale.

 

Training Avanzato 2 (30/7-5/08 2019)

  • I tipi corporei neo-reichiani;
  • dare e osservare sessioni: approfondimenti;
  • movimenti attivi del cliente e interventi attivi del facilitatore;
  • accompagnare con le parole;
  • il lavoro con il segmento toracico;
  • il lavoro con il segmento diaframmatico.

 

Training Avanzato 3 (25/11-1/12 2019)

  • Dare e osservare sessioni: approfondimenti;
  • il rapporto tra facilitatore e cliente: approfondimenti;
  • il lavoro con il segmento addominale;
  • il lavoro con il segmento pelvico;
  • sessualità, sensualità e piacere;
  • presentazione del percorso del terzo anno del Training.

 

 

Osho Pulsation Supervision Training: il terzo anno

Per adeguare il percorso formativo italiano agli standard internazionali del Training, è previsto un anno di integrazione e approfondimento, indispensabile per poter concludere il processo e cominciare a lavorare come Osho Pulsation Bodyworker.

Il terzo anno prevede la partecipazione ad alcune attività obbligatorie e l’acquisizione di ulteriori strumenti in specifici gruppi e corsi consigliati.

 

Attività obbligatorie

Dopo il completamento del Basic e dell’Advanced Training, l’allievo dovrà:

  • Partecipare a un primo Gruppo di Supervisione, dopo aver dato 5 sessioni individuali a uno o più clienti, che saranno oggetto di discussione. Oltre ad approfondire alcune esperienze di crescita personale, si forniranno specifici strumenti da usare nel lavoro individuale e strutture per condurre classi settimanali di Pulsation della durata di 2 o 3 ore. Gli incontri di Supervisione si terranno ogni anno, avranno la durata di 5 giorni e saranno preziose occasioni non solo per espandere le proprie competenze professionali e proseguire nel percorso formativo, ma anche per incontrare vecchi amici e compagni di viaggio, condividere esperienze e celebrare la propria energia andando ancora più in profondità nel lavoro sul corpo e sul respiro.
  • Dare altre 15 sessioni individuali, discutendone 5 durante incontri di supervisione dal vivo o in Skype con i docenti del training.
  • Ricevere 10 sessioni individuali.
  • Assistere a due settimane di Training o gruppi di Osho Pulsation Bodywork (15 giorni).
  • Condurre due cicli di classi (ciascuno composto da sei incontri di 2-3 ore l’uno), seguendo la struttura indicata durante la prima Supervisione.
  • Partecipare a un gruppo di Primal Awareness.
  • Partecipare a un secondo Gruppo di Supervisione durante il quale l’allievo darà la Sessione Test davanti ai colleghi e ai docenti del Training per ricevere da Aneesha il feedback di idoneità all’esercizio del lavoro.

 

 

Attività consigliate

Pur non facendo parte dei requisiti obbligatori, per espandere e approfondire il proprio percorso professionale e di crescita personale si consiglia di integrare la formazione con questi gruppi e corsi:

 

 

 

  • Un corso di massaggio, per affinare le capacità di toccare il corpo del cliente durante il lavoro individuale.